Home Cronaca

Suicida l’omicida della 26enne Vanessa Zappalà

0
CONDIVIDI
Suicida l’omicida della 26enne Vanessa Zappalà
Suicida l’omicida della 26enne Vanessa Zappalà

L’ex 38enne trovato impiccato in un casolare nelle campagne di Trecastagni

Antonino Sciuto, 38 anni è stato trovato morto in un casolare nelle campagne di Trecastagni. A trovare il corpo sono stati i carabinieri che hanno scoperto la sua auto parcheggiata nelle vicinanze.

Secondo gli investigatori Sciuto si sarebbe suicidato impiccandosi e sarebbe l’autore dell’omicidio della sua ex fidanzata di 26 anni, Vanessa Zappalà.

Vanessa era stata uccisa con diversi colpi di arma da fuoco la notte scorsa mentre passeggiava in compagnia di amici sul lungomare di Acitrezza, frazione marinara di Aci Castello, nel Catanese.

La 26enne aveva interrotto la relazione con il 38enne e lui, secondo quanto hanno raccontato gli amici, si è presentato, chiedendo un chiarimento. Poi le ha sparato diversi colpi di arma da fuoco, uccidendola.

Nella sparatoria è rimasta ferita di striscio ad una spalla un’amica della vittima.

L’uomo era stato denunciato per stalking da Vanessa Zappalà. Per questo la Procura di Catania aveva chiesto e ottenuto dal Gip che fosse posto agli arresti domiciliari. Attualmente era sottoposto al divieto di avvicinamento.